Luoghi di cura

La casa è il luogo ideale dove effettuare le cure palliative poiché consente di avvicinare il più’ possibile i servizi di cura e assistenza al malato .

Le cure palliative domiciliari permettono, al paziente che ne abbia la possibilità, di rimanere fra le proprie mure domestiche, affiancato e assistito dalla famiglia o dalle persone a lui più’ care, circondato dal proprio mondo fatto anche di oggetti e consuetudini.

L’Hospice permette invece un servizio di ricovero in un ambiente protetto e altamente rispettoso delle esigenze del malato e dei suoi familiari, pensato come un vero e proprio prolungamento della propria abitazione.

Esso rappresenta un’ulteriore risposta ai bisogni del malato ,fornendo un eventuale periodo di sollievo alle famiglie impegnate nell’assistenza domiciliare.